Linfodrenaggio terapeutico a Vigevano e Milano

Il massaggio linfodrenante agisce sui vasi linfatici favorendo una migliore circolazione capillare poiché elimina i liquidi stagnanti, le tossine e allo stesso tempo rinforza il sistema neuro-vegetativo. Il massaggio linfodrenante viene usato soprattutto per combattere la cellulite e migliorare l’aspetto degli arti inferiori. E’ importante precisare che il massaggio non dimagrisce, ma migliora la micro-circolazione e libera i tessuti dai liquidi interstiziali in eccesso rendendo la condizione estetica ottimale.

Il linfodrenaggio inoltre migliora l’ossigenazione cellulare e il nutrimento dei tessuti corporei permettendo il ricambio cellulare e il potenziamento delle risorse immunitarie. Il massaggio è indicato non solo nei casi di ritenzione idrica e cellulite, ma anche in casi di edema e ristagno ematico post intervento chirurgico o nelle patologie in cui è necessario potenziare il sistema immunitario favorendo la produzione dei linfociti ed il loro passaggio nella linfa e nel sangue dove esercitano la loro azione contro le infezioni.

Il linfodrenaggio è controindicato in presenza delle seguenti patologie e infezioni: flebite, trombosi, edema cardiaco, infezioni cutanee, infiammazioni batteriche acute, asma e bronchite acute, malfunzionamento renale o epatico e insufficienza cardiaca.

Il massaggio linfodrenante è molto utile a partire dal terzo mese di gravidanza. Scopri di più sul massaggio e linfodrenaggio in gravidanza.

Richiedi informazioni o prenota una seduta di linfodrenaggio terapeutico e in gravidanza a Vigevano e Milano.

× Scrivi su WhatsApp